Politica Energetica

25 Giugno 2018

Navigazione a vista…

Alla 174° Conferenza tenutasi a Vienna il 22 giugno, i 14 paesi Opec, sotto l’egida dell’Arabia Saudita, hanno deciso di allentare la riduzione dell’offerta di petrolio concordata nel novembre 2016 con altri 10 paesi, capeggiati dalla Russia. Una “Declaration of…

21 Giugno 2018

Il mondo dell’energia in 7 minuti

Two steps forward, one step back E’ con queste parole che inizia la presentazione del nuovo BP Statistical Review of World Energy a commento dei dati energetici del 2017. Se si guarda alla situazione energetica globale da una prospettiva di…

20 Giugno 2018

Una ‘transizione’ troppo lenta

Dalla pubblicazione dell’ultimo BP Statistical Review of World Energy, la più accreditata base statistica dell’energia, emergono diversi motivi di riflessione dalla congiuntura del 2017.

traliccio elettrico

19 Aprile 2018

Il superamento della tutela

La legge per la concorrenza prevede il superamento della maggior tutela dal 1° luglio 2019. I consumatori elettrici sono liberi di scegliere il proprio fornitore dal 2007, ma circa il 66% delle famiglie sono ancora servite nell’ambito del servizio di…

Trump in primo piano con sfondo a strisce bianche e rosse

28 Marzo 2018

Conoscere per deliberare?

Nel suo bellissimo libro Saggio sui potenti del 1977 lo storico Pietro Melograni ha scritto “quanto più grande è il potere di un capo, tanto più grande è la sua ignoranza”.

panoramica dall'alto di una città di notte

8 Marzo 2018

Città Smart o Hard?

Mentre dilaga la suggestione delle future o futuribili smart cities, città che diverranno intelligenti grazie alle tecnologie digitali, la dura realtà dei fatti offre un quadro molto meno idilliaco. 

12 Febbraio 2018

Che cos’altro è successo a Bonn

Se il risultato della Conferenza di Bonn è stato deludente, fortunatamente fuori dall’Assemblea la società civile, il business e gli Stati hanno preso in tutta libertà alcune decisioni utili.

COP 23

9 Febbraio 2018

Il fallimento della COP 23

Il risultato della COP di Bonn è stato purtroppo assai modesto. La Conferenza avrebbe dovuto iniziare a scrivere il rulebook per valutare l’aderenza dei paesi ai target volontariamente dichiarati a Parigi.