15 Dicembre 2022

Il nuovo trimestrale ENERGIA

LinkedInTwitterFacebookEmailPrint

Presentazione (pp. 2-5)
di Alberto Clô

DEMOGRAFIA, AMBIENTE, CLIMA

Scenari demografici di fine secolo (pp. 6-15)
di Massimo Livi Bacci (Università di Firenze e Accademia dei Lincei)

La tutela costituzionale dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi (pp. 16-22)
di Stefano Grassi (Università di Firenze)

Unione Europea: adattarsi ai cambiamenti climatici (pp. 24-33)
di Klaas Lenaerts, Simone Tagliapietra e Guntram Wolff (Bruegel)

RINNOVABILI, ACCUMULI, RETI

Rinnovabili intermittenti e minacce di blackout (pp. 34-40)
di Dominique Finon (Centre National de la Recherche Scientifique)

La priorità è lo sviluppo della rete elettrica (pp. 40-51)
di Giovanni Goldoni (Università di Verona e Comitato Scientifico di «Energia»)

Il ruolo degli accumuli per la decarbonizzazione del sistema elettrico (pp. 52-61)
di Luca Marchisio, Salvatore De Carlo, Fabio Genoese, Arianna Nouri (Terna)

Una proposta per favorire il decoupling del mercato elettrico, in tempi brevi (pp. 62-69)
di GB Zorzoli (Presidente AIEE e Comitato Scientifico «Energia»)

NUOVO ORDINE ENERGETICO

Questa volta sarà diverso: crisi del 1973 e del 2020-22 a confronto (pp. 70-77)
di Philip K. Verleger (Esperto di mercati energetici, proprietario e presidente di PKVerleger LLC)

RECENSIONI E SEGNALAZIONI

Segnalazioni bibliografiche (p. 78)

SEZIONE STATISTICA

Tabelle (pp. 80-98)


English Index

Acquista il numero


0 Commenti

Nessun commento presente.


Login