Alberto Clò

10 Giugno 2022

Embargo petrolifero: un danno per chi?

Senza chiarire le ragioni per cui l’embargo petrolifero entrerà in vigore tra alcuni mesi, l’Unione Europea ha di fatto offerto a Mosca la possibilità di riorganizzarsi, mentre il prezzo del Brent sale e le consente maggiori ricavi anche a fronte di minori volumi venduti. Con effetti sui consumatori che non tarderanno ad arrivare.

9 Giugno 2022

Per il nucleare un ‘ritorno al futuro’ secondo Umberto Minopoli

L’atteso sviluppo industriale del nucleare civile non si è avverato: pur col 10% della generazione elettrica mondiale resta un fenomeno circoscritto in termini quantitativi e spaziali. Dobbiamo dedurne che il nucleare abbia esaurito le sue potenzialità e, con esse, la possibilità di fornire un contributo al progresso dell’umanità?