Redazione

20 Giugno 2019

Torni lo Stato, ma senza le mance

Continua su Energia 2.19 il dibattito sul ritorno dello Stato nella gestione dei servizi di pubblica utilità. Massimo Mucchetti condivide un approccio riformista al neo-interventismo che non escluda a priori la mano pubblica nell’azionariato delle grandi imprese. A supporto ripercorre due liberalizzazioni/privatizzazioni: telecomunicazioni (negativa) ed energia (positiva).

20 Giugno 2019

Ma la soluzione non è nazionalizzare…

Continua su Energia 2.19 il dibattito sul ritorno dello Stato nella gestione dei servizi di pubblica utilità. Pur favorevole al dibattito e consapevole che il processo di privatizzazione non è stato solo di luci né solo di ombre, Carlo Scarpa appare preoccupato per il rischio di «fare passi indietro».

20 Giugno 2019

La diversità, un’arma contro le sfide energetiche del futuro

Una maggiore creatività porta a un miglioramento del processo decisionale. Per questo l’inclusione di risorse umane diversificate è oggi una priorità strategica per molte aziende. È quanto emerge dal workshop Future Workforce in the Energy Sector che Jully Meriño Carela e Amy Myers Jaffe raccontano su Energia 2.19.

20 Giugno 2019

Il mercato del petrolio ai tempi di Twitter

Un mercato petrolifero che sobbalza ai tweet del Presidente degli Stati Uniti è un mercato fragile. Che scenari possono concretizzarsi nel 2019? Su Energia 2.19, Bassam Fattouh e Andreas Economou provano a fare luce sui principali driver che impatteranno sul mercato nell’anno in corso.

20 Giugno 2019

Internazionalizzazione, una sfida per le utility nostrane

Demografia, urbanizzazione, rischi climatici sono tendenze che portano con sé una forte domanda di investimenti in infrastrutture. Intercettare questa domanda è la sfida del capitalismo del nostro secolo che le utility italiane possono e devono raccogliere, sostiene Tobia Desalvo su Energia 2.19.

17 Giugno 2019

Con che ritmo crescono le auto elettriche?

Con una crescita del 63% nel 2018, i veicoli elettrici per il trasporto passeggeri hanno superato quota 5 milioni di unità. Cosa ci dice questo dato dello stato di avanzamento della mobilità elettrica nel mondo e del suo contributo alla lotta ai cambiamenti climatici?