Industria

11 Febbraio 2020

Industria petrolifera: la via della transizione passa tra Scilla e Cariddi

La lettura del recente report dell’Agenzia Internazionale dell’Energia è utile a tutti: a coloro che lavorano nell’industria O&G, ma ancor più a coloro che non la amano e pensano di poterne a fare a meno nel giro di qualche anno. Quando si parla di transizione energetica occorre guardare i numeri, altrimenti è come pretendere di guidare un’auto con una benda sugli occhi. E i numeri in questo caso ci avvertono di non saltare a facili e improvvide conclusioni.

13 Gennaio 2020

Il valore di Tesla e l’alba di una nuova era

In tre mesi il valore del titolo Tesla è pressoché raddoppiato fino a superare General Motors e Ford messe insieme nonostante la vendita di automobili sia appena l’2,8%. L’azienda di Elon Musk non è nuova a una simile volatilità. Come spiegarla?

17 Dicembre 2019

Calano i consumi energetici dell’industria italiana: merito dell’efficienza?

L’industria italiana ha rappresentato nell’ultimo decennio quasi i due terzi della riduzione dei consumi di energia del Paese. Conseguenza dei miglioramenti di efficienza energetica o sopravvalutazione del disaccoppiamento economia-energia? L’articolo di Francesco Gracceva, Bruno Baldissara, Alessandro Zini (ENEA) su Energia 4.19.

23 Settembre 2019

Utility: tra Big Oil e Web Giant

Le grandi utility che escono dalla generazione elettrica e le Big Oil e i giganti del web che invece ci puntano in maniera sempre più decisa. Quale nuova configurazione si va delineando nel mercato elettrico? L’articolo di GB Zorzoli su Energia 3.19.

23 Settembre 2019

Energia 3.19: index and abstracts

Alberto Clô introduces Energia 3.19 (Presentazione) COMMENT The non-energy policy (pp. 6-9)(La non politica energetica)  di Giuseppe De Rita (Census) Censis President Giuseppe De Rita comments on Energia 3.19 the evolution of Italian energy policy and tries to show the…

20 Settembre 2019

Saipem: il cambiamento è un’opportunità

Stefano Cao illustra su Energia 3.19 come le tecnologie abbiano migliorato molto i risultati economici di Saipem e rappresenteranno oltre la metà del portfolio dei progetti al fine di ridurre le proprie emissioni di CO2 e per allargare l’offerta ai propri clienti in qualità di Global Solution Provider.

12 Settembre 2019

Carbontax o ETS? Meglio valorizzare sull’IVA le emissioni

Come ancorare l’industria europea ai cardini della sostenibilità senza minarne la competitività? L’Emissions Trading Scheme crea un’asimmetria competitiva tra industrie soggette e non a vincoli ambientali, una carbon tax alla frontiera avrebbe invece risvolti più protezionistici che ambientali. Meglio valorizzare sull’IVA le emissioni di CO2 prodotte durante la fabbricazione dei beni.