Senza categoria

18 Febbraio 2022

Non di solo Draghi vive il PNRR

Il fatto che il PNRR sia stato approvato dalle istituzioni europee non è condizione sufficiente a darne una valutazione totalmente positiva. Secondo GB Zorzoli, il piano dell’Italia era destinato ad essere bocciato, ma il Paese è “too big to fail” e l’autorevolezza riconosciuta a Draghi ne ha permesso la sua approvazione. Da ENERGIA 3.21

11 Febbraio 2022

Al via la IV edizione del Premio di Studio «Pasquale De Vita»

Automobile Club d’Italia, Sara Assicurazioni e Unione Energie per la Mobilità, insieme a Rivista ENERGIA, incoraggiano anche nel 2022 lo studio e la divulgazione scientifica sul futuro della mobilità lanciando la quarta edizione del premio dedicato alla memoria di Pasquale De Vita.

15 Dicembre 2021

La più grave crisi dal 1973

Su ENERGIA 4.21, Alberto Clô esamina le ragioni – congiunturali e strutturali – alla base della crisi economica, in particolare, essenzialità del metano e crollo degli investimenti nell’upstream.