Trend Topic

Cambiamenti climatici

17 Dicembre 2019

Il complesso rapporto tra comunicazione e clima

Come la comunicazione ha affrontato nel tempo il tema dei cambiamenti climatici e influenzato la percezione della collettività? Il dualismo tra ottimismo di maniera e catastrofismo radicale non di rado porta ad amplificare in modo distorto i risultati della ricerca scientifica o a mancare di evidenziare gli elementi di incertezza che sono intrinseci in questo ambito. L’articolo di Alberto Clô su Energia 4.19.

2 Dicembre 2019

Time for inaction: va in scena COP25

Circa 30.000 persone sono attese a Madrid per l’annuale appuntamento dell’UNFCCC. Ma non c’è da aspettarsi molto. Il circo itinerante declama, ma è incapace di agire. Il problema vero è rimosso dal tavolo. Ed il tema vero è che la transizione non è un pasto gratis. Costa e ci costa, ma questo si preferisce non dirlo. Perché alla fine della fiera chi paga è il consumatore finale.

18 Novembre 2019

Gli impatti climatici sull’economia reale

Forse non saranno causati dai cambiamenti climatici, ma i fenomeni atmosferici che si stanno scatenando in questi giorni sul nostro Paese ne sono certamente aggravati. Eppure, già si sa che “l’Italia è il paese che subirà i danni maggiori dall’inasprimento dei processi alluvionali legati alle esondazioni dei fiumi”.

23 Settembre 2019

I rischi climatici secondo le Banche Centrali

Il rischio climatico può influire sulla stabilità del sistema finanziario, sulla solidità dei singoli intermediari o interferire con i canali di trasmissione della politica monetaria e sulla stabilità dei prezzi. Su Energia 3.19 Ivan Faiella esamina le diverse tipologie di rischi e il ruolo che possono svolgere le banche centrali.

18 Settembre 2019

La crisi del clima: è tempo di adaptation

Poiché il genere umano non previene (con interventi di “mitigazione”) dovrà pararsi dai colpi tremendi del clima: ecco perché sentiamo, e sentiremo in futuro, sempre più parlare di “adattamento”.

14 Agosto 2019

Si può trasformare il mondo in 12 anni?

Questo l’arco di tempo che la comunità scientifica ha indicato per limitare l’innalzamento delle temperature a 1,5 °C. Pena un peggioramento esponenziale dei fenomeni che si verranno a scaturire.

7 Agosto 2019

Il coraggio delle “fughe in avanti” sul clima

Anziché comprendere le ragioni della crisi climatica e trovare soluzioni concrete, la politica alza furbescamente l’asticella degli obiettivi per apparire più sensibile all’ambiente e nella certezza di non essere chiamati a risponderne in caso di fallimento.