Trend Topic

emissioni CO2

29 Dicembre 2020

L’enigma della sostenibilità\1: bella e profittevole, perché allora poche aziende fanno sul serio?

Perché un’attività dichiarata redditizia come la sostenibilità non viene sfruttata dal business? Nonostante la pratica sia dichiarata vantaggiosa dalla maggioranza delle aziende, solo una minoranza ne intraprende il percorso. Stando alle risposte date da alti dirigenti al sondaggio Capgemini, la sostenibilità rappresenta un’opzione win-win: fa crescere il reddito, fa migliorare i rating, accresce il valore del brand e, in misura minore, si riducono i costi. Tuttavia, lo stesso sondaggio fa emergere una realtà opposta.

13 Novembre 2020

Covid e transizione energetica: il lato negativo

Quali fattori potrebbero rallentare la transizione energetica? Tre sembrano particolarmente rilevanti: le prospettive economiche di medio termine sono incerte e gli effetti dello shock Covid-19 possono durare a lungo; la trasformazione «verde» del settore energetico è lontano dall’essere completata; la pandemia può indurre un cambio nelle abitudini dei consumatori.

13 Novembre 2020

Covid e transizione energetica: il lato positivo

Quali fattori potrebbero accelerare la transizione energetica? Dinamiche e aspettative dei mercati finanziari e petroliferi: il probabile rimbalzo del petrolio col ridursi della forbice domanda/offerta e la crescita degli investimenti sostenibili (i fondi ESG hanno registrato performance migliori e attirato afflussi sostanziali).

15 Ottobre 2020

Accordo di Parigi: 5 anni dopo il bilancio è desolante

Nel 2018 si sono investiti circa 800 miliardi di dollari nel settore upstream oil&gas e carbone contro circa 550 nei settori “green”. Nel frattempo, le emissioni di CO2 da combustione fossile continuano ad aumentare. A livello di finanza, i green bond crescono, ma restano meno dell’1%.

7 Settembre 2020

Covid: freno o turbo della transizione energetica?

L’avvento del Covid accelera o frena la transizione energetica? Per evitare che la ripresa si fondi su interventi che vincolino ulteriormente i nostri sistemi energetici ai combustibili fossili, ENERGIA 3.20 Ivan Faiella e Filippo Natoli (Bankitalia) ritengono su necessaria un’azione rapida e coordinata a livello internazionale per stabilire un prezzo del carbonio.

19 Agosto 2020

L’importante ora è spendere bene

Tra European Green Deal e fondi per la ripresa post-pandemica, l’Unione Europea metterà a disposizione un notevole ammontare di capitali da destinare ad investimenti “verdi”. Molti o pochi?

10 Agosto 2020

L’era dell’idrogeno è davvero alle porte? \2

Negli ultimi anni l’idrogeno ha risvegliato l’interesse di molti per il potenziale impiego nella decarbonizzazione di vari usi energetici. Anche in Europa c’è grossa attesa per un suo sviluppo al 2050. Una valutazione complessiva deve però tener conto delle possibili implicazioni in termini di costi e sicurezza. L’era dell’idrogeno è davvero già arrivata?