Trend Topic

IEA

21 Settembre 2020

Quanto è verde la finanza mondiale?

La finanza sta davvero diventando più green? Con quali strumenti? Ma soprattutto, con che ritmo? Nella lotta ai cambiamenti climatici il tempo è il fattore cruciale. Su ENERGIA 3.20, Enzo Di Giulio e Stefania Migliavacca analizzano l’andamento di investimenti reali, green bond ed ETF ESG per capire quanto la finanza contribuisca alla decarbonizzazione.

18 Settembre 2020

L’imprescindibile necessità degli investimenti (che non ci sono)

Gli investimenti sono determinanti per soddisfare la fame di energia assicurando al contempo la transizione al dopo-fossili. Eppure lo stato dell’arte evidenzia un loro declino, in controtendenza con quanto auspicato: le stime indicano livelli di spesa molto superiori a quelli attuali, mentre la domanda di fonti fossili resta alta. L’articolo di Alberto Clô su ENERGIA 3.20

17 Dicembre 2019

World Energy Outlook (ES)

Il World Energy Outlook non fornisce una previsione di quello che accadrà in futuro. Mette invece a disposizione scenari che esplorano e analizzano diversi possibili futuri, le azioni – o inazioni – che li determinano e le interconnessioni tra le differenti parti del sistema. L’Executive Summary della principale pubblicazione dell’International Energy Agency su Energia 4.19.

12 Luglio 2019

Se gli investimenti energetici non vanno nella direzione auspicata

Il World Energy Investment dell’IEA scatta una fotografia dei principali trend degli investimenti globali nell’energia. Quel che mostra è poco rassicurante: i trend non sono in linea né con la futura domanda di energia, né con il percorso di decarbonizzazione avviato con l’Accordo di Parigi

26 Marzo 2019

CO2, la grande rimozione

Il rapporto dell’IEA sulle emissioni del comparto energetico ci consegna un messaggio desolante e critico: il Pianeta sta andando in direzione contraria a quanto definito nell’Accordo di Parigi.

26 Febbraio 2019

La tecnologia salverà il mondo, ma a che punto è?

“Are clean energy technologies on track?” si chiede l’Agenzia Internazionale dell’Energia. La risposta è no. La maggior parte delle tecnologie non è “in pista” per raggiungere gli obiettivi di lungo termine su clima, accesso all’energia e inquinamento dell’aria.

18 Dicembre 2018

Il carbone al 2023

Il carbone – principale fonte di energia elettrica al mondo e principale responsabile delle emissioni di anidride carbonica e solforosa – rientra tra gli «osservati speciali» dell’International Energy Agency.