Trend Topic

M&A

29 Luglio 2020

Petrolio: l’imprevedibile prevedibile

L’industria degli idrocarburi deve fare i conti con la dura realtà del dopo-coronavirus. Schiacciata tra gli annunci di politiche climatiche aggressive e l’incertezza sui futuri livelli della domanda, l’intera industria si sta rattrappendo. Quali conseguenze? Il passaggio verso tecnologie sostenibili è politicamente virtuoso ma economicamente meno fruttuoso, mentre il disallineamento tra domanda e offerta per i mancati investimenti potrebbe portare ad un’impennata dei prezzi funesta per l’uscita dalla recessione. Se dovesse verificarsi, non si incolpi l’imprevedibilità del mondo del petrolio ma l’incapacità a comprendere la situazione attuale, alla quale si preferisce fantasticare su scenari immaginifici.