Trend Topic

Regno Unito

14 Settembre 2020

Una liberalizzazione non fa primavera: i prezzi del gas in UE potrebbero risalire

I prezzi del gas naturale in Europa hanno toccato livelli minimi senza precedenti. Ma le condizioni per mantenerli bassi non sono strutturali e in futuro potrebbero tornare a salire. Secondo molti esperti, la caduta avviatasi prima della pandemia e consolidatasi con quest’ultima è da attribuire in gran parte al processo di liberalizzazione del mercato. Su ENERGIA 3.20 Roberto Cardinale sostiene invece che sia l’eccesso di offerta internazionale a determinare il basso livello dei prezzi. La liberalizzazione ha permesso di trarne vantaggio, ma non ha ancora generato un cambiamento tale da assicurare prezzi bassi e stabili nel lungo periodo. In un contesto di forte dipendenza dalle importazioni come quello europeo, se l’eccesso d’offerta dovesse ridursi, i prezzi tornerebbero ad aumentare.

17 Dicembre 2019

PPA per far crescere le rinnovabili e centrare gli obiettivi del PNIEC

Nel mondo anglosassone, grazie a un contesto industriale e finanziario favorevole, i «nuovi» PPA consentono a utility e aziende energivore di concordare l’acquisto di elettricità direttamente con i produttori rinnovabili, con benefici per ambe le parti. Un’opportunità anche per l’Italia? Sì, soprattutto se si vogliono centrare gli obiettivi del PNIEC. Giovanni Goldoni su Energia 4.19.

25 Settembre 2018

Le sinergie nella decarbonizzazione

In un contesto in cui i sistemi energetici puntano alla decarbonizzazione e al decentramento, includere gli enti locali nella definizione di una strategia energetica nazionale presenta forti potenzialità.