Trend Topic

transizione energetica

15 Settembre 2020

Covid e transizione energetica per Saipem

La pandemia ha creato le condizioni per introdurre una nuova normalità che ha scardinato, in pochi mesi, modelli aziendali e stili di vita consolidati. Puntando su spirito di adattamento e devozione tecnologica, Saipem ha affrontato la crisi in maniera responsabile, mettendo a punto nuovi strumenti (lavoro da remoto, digitalizzazione, automazione dei processi e robotica) e rafforzando nuovi modelli di business per affrontare contesti in continuo cambiamento. Alcuni estratti dell’intervento di Stefano Cao, CEO di Saipem, pubblicato su ENERGIA 3.20

7 Settembre 2020

Covid: freno o turbo della transizione energetica?

L’avvento del Covid accelera o frena la transizione energetica? Per evitare che la ripresa si fondi su interventi che vincolino ulteriormente i nostri sistemi energetici ai combustibili fossili, ENERGIA 3.20 Ivan Faiella e Filippo Natoli (Bankitalia) ritengono su necessaria un’azione rapida e coordinata a livello internazionale per stabilire un prezzo del carbonio.

25 Giugno 2020

Transizione energetica europea a rischio

La crisi rivela alcuni principi per guidare la ripresa energetica, a cominciare da rinnovabili, idrogeno e gas naturale. L’analisi di Pèlegrin e Rallo (GEG) su ENERGIA 2.20.

17 Giugno 2020

Serve equità per attenuare i conflitti sociali nel dopo pandemia

La pandemia si è rivelata nient’affatto egualitaria ed ha aggravato, dilatandole, le disparità sociali (per genere, età, reddito, istruzione, territori, occupazione) così che “i ricchi diventano sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri”. Gli effetti della crisi e le possibili soluzioni secondo Fabrizio Battistelli, dall’editoriale di ENERGIA 2.20.

15 Giugno 2020

Fiducia e coinvolgimento per contrastare la povertà energetica

La transizione energetica deve essere giusta ed equa, senza penalizzare chi non vuole o non può partecipare. Creare un clima di fiducia nei processi e negli intermediari è essenziale per consentire il coinvolgimento del maggior numero di persone. Esistono diverse esperienze europee da cui trarre e apprendere buone pratiche.

25 Maggio 2020

Clima 4 – Sapiens 1 (ma la rimonta è possibile)

Se la lotta ai cambiamenti climatici fosse una partita di calcio, saremmo in forte svantaggio contro un avversario formidabile e con il solo secondo tempo per recuperare. Serve un cambio di passo: un “uomo-partita” (l’Unione Europea) e una strategia semplice ed attuabile (la riforestazione) in attesa che la transizione energetica ci assicuri la “remontada”.

16 Marzo 2020

Energia 1.20: la presentazione del direttore

“Finalmente il 2020”, “Prima e dopo la liberalizzazione elettrica”, “Un’immobile mobilità”, “I mercati energetici tra geopolitica ed oversupply”, “Quale circolarità energetica?”. Alberto Clô, presenta i contenuti del nuovo numero. Buona lettura!